Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

  11 LUGLIO, A BANJA LUKA VA IN SCENA IL FALLIMENTO (PER ORA) DELLA MANIFESTAZIONE PRO-MLADIć



12/07/2017. Si è risolta in un nulla di fatto la manifestazione di sostegno al presunto (perché ancora non condannato) criminale di guerra e genocida Ratko Mladić, che si sarebbe dovuta svolgere ieri, 11 luglio, nella capitale amministrativa della Repubblica serba di Bosnia (Rs) Banja Luka. La manifestazione, che si sarebbe dovuta svolgere nelle strade cittadine al grido di “Siamo dalla parte del generale Mladić – Basta menzogne su Srebrenica” e che era stata autorizzata, su richiesta dell’associazione negazionista Zavetnici, dalle autorità serbo-bosniache, è stata rinviata a data da destinarsi a causa della presunta mancanza di un numero sufficiente di poliziotti per garantire la sicurezza in città. Secondo le autorità serbo-bosniache, infatti, il grosso delle forze di polizia l’11 luglio è stato dislocato a Srebrenica e non esistevano le condizioni per mandare in scena la manifestazione di Banja Luka, dove gli organizzatori si aspettavano la partecipazione di un migliaio di negazionisti e di estremisti portati in strada dai partiti ultranazionalisti.

Probabilmente si tratta solo di un rinvio e la manifestazione sarà tirata fuori dal cilindro pieno di menzogne dell’ultranazionalismo serbo-bosniaco appena se ne presenteranno le condizioni, per gettare ad arte altra benzina sul fuoco del disagio sociale e politico che caratterizza ormai da anni le relazioni tra gruppi nazionali in Bosnia Erzegovina.



Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
25/7/17Sport e cucina, due nuovi epub on line!
25/7/17"Matrimonio Siriano", il video di Tg3 Mondo
21/7/17Elba Book Festival, ultimo giorno
21/7/17"Matrimonio siriano" domani sera splendido esordio a Linea Notte
21/7/17Ora in radio Giorgia Garuti per "Tutti ai fornelli" su Radio In Blu
20/7/17"Tutti ai fornelli", domani Giorgia Garuti intervistata da Radio In Blu
20/7/17"Il Paese che non c'è" raggiunto l'obiettivo del crowdfunding
14/7/1718-21 luglio, all’isola d’Elba non solo mare
14/7/17Voronoff, pioniere della scienza o grande affabulatore
14/7/17Belgrado, niente processo per otto poliziotti: uccisero 1.300 civili a Srebrenica
13/7/17Immigrazione, ne parliamo a San Giovanni al Natisone (UD) con Amadou Kane
12/7/17La scomparsa di Tino Aime
12/7/17La commemorazione di Srebrenica disponibile in podcast
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Enzo
2Jugoschegge
3Rwanda, la cattiva memoria
4Lungo la rotta balcanica
5Donne che vorresti conoscere
6Il suono e l’invisibile
7I gioielli di Dharamsala
8A Lampedusa
9Il fruscio lieve della gioia
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy