Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
Collana GrandAngolo
Collana iSaggi
Collana Orienti
Collana Iride
Collana Gutenberg#Lab
Collana Narrativa
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana 17x24
All'estero/Abroad
Collana Balcani
Collana Benessere
Collana Diritti
Collana Fotografia
Collana Migranti
Collana Storia
Collana Teatro e Poesia
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE DEHONIANA
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

 

IMMAGINE

 

IMMAGINE

 

IMMAGINE

 

IMMAGINE

 

IMMAGINE

 

IMMAGINE

 

IMMAGINE

 Premio Barbara Fabiani

La casa editrice Infinito edizioni

 

con il patrocinio di

Società italiana delle Storiche, Associazione Italiana di Storia Orale,

Associazione culturale Vita Romana (fondata da Barbara Fabiani)

Noidonne, Golem Informazione, Circolo culturale “Il nome della Rosa”,

A Nord Est di Che, Eidos, Isri-Cisl,
Associazione per la comunicazione e l’incontro dei popoli Macondo

 

bandisce la TERZA EDIZIONE

del PREMIO BARBARA FABIANI PER LA STORIA SOCIALE

 

Regolamento

 

Articolo1) Il PREMIO BARBARA FABIANI PER LA STORIA SOCIALE nasce in memoria della scrittrice, giornalista e studiosa di scienze sociali Barbara Fabiani – già autrice per la casa editrice Infinito edizioni del libro dal titolo “Fare l’amore a Roma. Passeggiate nella storia sociale della Città Eterna” – scomparsa il 14 dicembre 2011 all’età di 43 anni.

Il Premio nasce con il fine di indagare e raccontare l’evoluzione delle questioni di genere e, più in generale, dei rapporti affettivi e familiari nell’esperienza delle persone e nel corso della storia. Obiettivo del Premio è di valorizzare ogni anno un’opera divulgativa in materia – scelta tra quante saranno inviate al vaglio della Giuria – così da mantenere alta l’attenzione sugli studi sociali e, al contempo, costituire una biblioteca divulgativa di alto spessore letterario e sociale in materia.

Articolo 2) Il Premio si compone di due sezioni: la prima, “parole”, all’interno della quale potranno trovare spazio lavori di saggistica, inchieste, reportage, opere teatrali; la seconda “immagini”, all’interno della quale potranno trovare spazio fotografie o illustrazioni. Dette sezioni avranno, ciascuna, un’unica opera vincitrice. Ciascuna delle opere vincitrici sarà premiata con la pubblicazione.

Le opere vincitrici, una per ogni sezione, concorreranno a costituire un’unica opera letteraria: l’immagine vincitrice (fotografia o illustrazione, a colori o in bianco e nero) costituirà la copertina del libro, all’interno del quale sarà pubblicato il lavoro vincitore della sezione “parole”.

All’interno del libro saranno pubblicate le biografie complete dei vincitori del Premio.

Il libro sarà pubblicato da parte della casa editrice Infinito edizioni, che ne curerà anche distribuzione e promozione.

I vincitori delle sezioni firmeranno un contratto editoriale che prevede la corresponsione dei diritti d’autore calcolati sui libri venduti come segue: 3% sul prezzo di vendita al vincitore della sezione “immagini”; 4% sul prezzo di vendita al vincitore della sezione “parole”. I vincitori del Premio maturano inoltre il diritto a ricevere ciascuno numero 5 copie omaggio dell’opera pubblicata. Il contratto editoriale che i due vincitori sigleranno con la casa editrice avrà durata decennale e sarà regolato da un contratto standard della casa editrice, che non prevede in alcun modo e per nessuna ragione obblighi di acquisto copie da parte dei vincitori. Con la partecipazione al Premio si accetta il contratto editoriale come proposto.

Il nome dei vincitori del concorso sarà reso noto alla stampa tramite un apposito comunicato stampa e sarà pubblicato sul sito della casa editrice, su quello del Premio e su quelli dei partner del Premio.

Articolo 3) Il Premio è aperto a tutti, cittadini italiani e non.

I testi che partecipano al Premio devono essere scritti esclusivamente in lingua italiana.

I testi della sezione “parole” vanno spediti per via postale (solo posta prioritaria, non posta raccomandata) in formato cartaceo in numero due copie (garamond o times new roman 12, spaziatura singola) all’indirizzo della casa editrice (si veda l’articolo 5 di questo bando) e la loro versione elettronica va contestualmente inviata via e-mail agli indirizzi premiobarbarafabiani@gmail.com e info@infinitoedizioni.it

        Le opere che concorrono per la sezione “immagini” vanno invece spedite esclusivamente via posta elettronica agli indirizzi premiobarbarafabiani@gmail.com e info@infinitoedizioni.it

        In testa a entrambe le versioni (cartacea ed elettronica), per tutte le sezioni, deve essere inviata e firmata la seguente liberatoria:

        “Io sottoscritto/a, NOME E COGNOME, con la presente e partecipando alla seconda edizione del Premio Barbara Fabiani per la storia sociale, cedo i diritti sulla mia opera alla casa editrice Infinito edizioni, fermo restando che rientrerò automaticamente in possesso dei diritti medesimi qualora la mia opera non dovesse essere selezionata in qualità di vincitrice. Con la presente, facendomi carico delle relative conseguenze in sede penale e civile, dichiaro che l’opera inviata al Premio Barbara Fabiani per la storia sociale è inedita ed è unicamente frutto del mio ingegno”.

          Non è prevista spesa alcuna d’iscrizione per la partecipazione al Premio.

I testi e le immagini inviati non saranno restituiti per alcuna ragione. Le versioni cartacee ed elettroniche dei testi e delle immagini che non risulteranno vincitori saranno distrutte e la loro titolarità tornerà immediatamente a disposizione degli autori.

Articolo 4) I testi inviati in concorso per la sezione “parole”, rigorosamente inediti, devono avere lunghezza minima di 100.000 battute, spazi inclusi, e massima di 200.000 battute (è tollerata una modica quantità di battute in eccesso, pari a non oltre l’1 per cento delle battute), spazi inclusi. Le immagini, ammesse in concorso sia in bianco e nero che a colori, devono avere una dimensione minima del lato corto di cm. 20 e devono avere una qualità minima di 300 pixel per pollice ed essere inviate in formato .jpeg oppure in formato .tif oppure in formato .eps.

Articolo 5)  Il termine ultimo per la consegna dei lavori è venerdì 17 ottobre 2014 (farà fede il timbro postale). Si ribadisce che i lavori in formato cartaceo devono essere spediti in duplice copia esclusivamente per posta prioritaria. Non si garantisce il ritiro delle raccomandate postali. I lavori vanno spediti all’indirizzo:

Infinito edizioni

Via Mariano 6

41043 Formigine (MO)

(causale: Premio Barbara Fabiani)

Le versioni elettroniche dei testi e le immagini vanno spedite agli indirizzi e-mail: premiobarbarafabiani@gmail.com e info@infinitoedizioni.it

Articolo 6) I vincitori della seconda edizione del Premio Barbara Fabiani per la storia sociale saranno proclamati il 15 dicembre 2014.  Il libro composto dall’immagine vincitrice e dall’opera vincitrice della sezione saggistica sarà pubblicato e distribuito nelle librerie e sul Web entro e non oltre il mese di giugno 2015. Il libro sarà inoltre messo in vendita in formato e-book. Il contratto editoriale con i vincitori delle due sezioni sarà firmato entro e non oltre il mese di febbraio 2015.

Articolo 7) La Giuria del Premio è presieduta dal Prof. Carmine Russo. I nomi dei giurati saranno resi noti sul sito del Premio Barbara Fabiani.

 



Stampa questa pagina 

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
20/4/14Buona Pasqua! Tutto sulle uova di cioccolato...
18/4/14#librosospeso on line, la nuova idea di Infinito edizioni! Leggi qui
18/4/14Per una Pasqua cruelty free, riflessioni e ricette con Giuseppe Coco
18/4/14Rifuti a Roma, scarcerato Cerroni
18/4/14Silvia Bergero presenta a Savona "La notte prima della fine" con l'autore, Vittorio Attanasio
18/4/14La morte di Gabriel Garcia Marquez
17/4/14"Rwanda, la cattiva memoria": Corriere della Sera Tv intervista Franēoise Kankindi
17/4/14Vittorio Attanasio sarą domani a Savona con Silvia Bergero
17/4/14Premio Barbara Fabiani - terza edizione
16/4/14Nuovo blog di Infinito edizioni
16/4/14#librosospeso on line, la nuova idea di Infinito edizioni! Leggi qui
16/4/14Immigrazione, il ministro Alfano relaziona alla Commissione Schengen
15/4/14Rio 2014, il debutto della Bosnia Erzegovina
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Quando imparare č facile
2Lettera aperta agli uomini
3Enrico e il mostro dell'ospedale
4Roma, la guerra dei rifiuti
5Allo specchio
6Dida
7L'ereditą
8La cicogna che sconfisse l'aviaria
9Questo mondo un po' sgualcito
I LIBRI PIU' CLICCATI
1La mia vita senza di me
2Mala dies
3Crimini e mass media
4Fusa e parole tra umanitą e gatti
5Rwanda, la cattiva memoria
6Mass Games
7Mister sei miliardi
8L'Europa oltre il Muro
9I labirinti del male
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rwanda, la cattiva memoria
2Nel nome del rugby
3La mia vita senza di me
4Mala dies
5Crimini e mass media
6Fratelli di cordata
7Io mi curo con il massaggio tibetano
8Fare Editoria
9La notte prima della fine
Copyright © 2014 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@