Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
I BASTARDI DI SARAJEVO

I BASTARDI DI SARAJEVO
Una città in balìa della corruzione, un Paese senza speranze di futuro, il fantasma del passato che torna dall’Italia

Prefazione di Riccardo Noury. Introduzione di Silvio Ziliotto. Postfazione di Eldina Pleho
Autore:
   
Formato: Ebook EPUB
   
Prezzo: Euro 6.49
Disponibile anche in versione stampata

“Io e te siamo musulmani per convenienza, corrotti per scelta, scaltri per divertimento, potenti per vocazione, Nihad… perché tu non sei migliore di me, rassegnati… sei il servo perfetto per il perfetto padrone…!”.

“La scrittura acre e tosta di Leone manda di morte e polvere da sparo e ci indirizza verso un’Ade balcanica senza ritorno e senza via d’uscita, ove la cartolina ridente della Bosnia Erzegovina e della pittoresca Sarajevo si scolora, accartoccia, annerisce, come buttata nelle braci ardenti del camino della Storia recente, per poi divenire velina nera e negativo evanescente che scompare in cenere”. (Silvio Ziliotto)

I bastardi di Sarajevo ringhiano forte, sia nel presente che nei ricordi del passato dei protagonisti del libro. C’è la crudeltà e la spregiudicatezza dei carnefici e la sofferenza taciuta delle vittime, soprattutto donne. La voglia di rivoluzione dei giovani e la saggezza rassegnata e ironica di un Professore. La brama sanguinaria di certi turisti e la ricerca di redenzione da parte di chi – come molti di noi – ha guardato da spettatore la guerra e non ha fatto ciò che doveva. I personaggi sfilano davanti al lettore sul palcoscenico decadente di una Sarajevo dai mille angoli bui, con l’autore che tesse una trama perfetta e avvincente fatta di soli dialoghi. Il teatro dei bastardi di Sarajevo non ha ancora calato il sipario.

“Non è un giallo, quello di Luca Leone. Il colore dominante de I bastardi di Sarajevo è il nero: non solo come genere letterario noir, quanto soprattutto come colore dell’umore del presente e prospettiva del futuro. La Sarajevo che Leone descrive è una Sarajevo ancora sotto assedio”. (Riccardo Noury)

“Al termine della lettura di questo libro, resta ancora uno spiraglio di luce per la disgraziata umanità bosniaca che, comunque, continua a resistere”. (Eldina Pleho)


Collana: Collana Orienti
Titolo: I BASTARDI DI SARAJEVO Una città in balìa della corruzione, un Paese senza speranze di futuro, il fantasma del passato che torna dall’Italia
Autore:
Caratteristiche:
Pagine: 0
Prezzo: euro 6.49
Isbn: 9788868610647
Anno di pubblicazione: 2014


Scarica la scheda del libro

Scarica la prefazione del libro


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:
La mia vita senza di me
Memorie dai Balcani di una donna sempre disobbediente
Mister sei miliardi
I giovani, la scuola, il lavoro, la salute, il futuro della Bosnia Erzegovina
Jugoschegge
Storie e scatti di guerra e pace
Nas Put (in serbo-croato-bosniaco)
Multikulturalni identitet u BiH - Edizione bosniaca de "Il nostro viaggio"
 
 
Il sentiero dei tulipani
Psiconazionalismo in Bosnia Erzegovina
Bosnia Express
Politica, religione, nazionalismo e povertà in quel che resta della Porta d'Oriente
Srebrenica. I giorni della vergogna
Prefazione di Carla Del Ponte
Saluti da Sarajevo
Passato e presente di una grande Capitale che rinasce
 
 

Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
21/7/17Elba Book Festival, ultimo giorni
21/7/17"Matrimonio siriano" domani sera splendido esordio a Linea Notte
21/7/17Ora in radio Giorgia Garuti per "Tutti ai fornelli" su Radio In Blu
20/7/17"Tutti ai fornelli", domani Giorgia Garuti intervistata da Radio In Blu
20/7/17"Il Paese che non c'è" raggiunto l'obiettivo del crowdfunding
14/7/1718-21 luglio, all’isola d’Elba non solo mare
14/7/17Voronoff, pioniere della scienza o grande affabulatore
14/7/17Belgrado, niente processo per otto poliziotti: uccisero 1.300 civili a Srebrenica
13/7/17Immigrazione, ne parliamo a San Giovanni al Natisone (UD) con Amadou Kane
12/7/17La scomparsa di Tino Aime
12/7/17La commemorazione di Srebrenica disponibile in podcast
12/7/1711 luglio, a Banja Luka va in scena il fallimento (per ora) della manifestazione pro-Mladić
12/7/17"Il Paese che non c'è", conto alla rovescia per il nuovo crowdfunding
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Come un Italiano
2L’arte della longevità
3Il Battaglione Bosniaco
4L'Esecutore
5La mia vita senza di me
6Brucia il ricordo di te
7Fiabe dal Nord
8Srebrenica. I giorni della vergogna
9Baby Marketing
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy