Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
BOSNIA EXPRESS

BOSNIA EXPRESS
Politica, religione, nazionalismo e povertà in quel che resta della Porta d'Oriente

Prefazione di Sabina Langer. Introduzione di Riccardo Noury. Presentazione di Francesco De Filippo. Postfazione di Enisa Bukvic. TERZA EDIZIONE AGGIORNATA
Autore: Luca Leone
   
Formato: Ebook EPUB
   
Prezzo: Euro 6.49
Disponibile anche in versione stampata

Terza edizione

Un dopoguerra interminabile, quello della Bosnia Erzegovina.

Oggi, tre lustri dopo, il Paese è in mano a politici corrotti, alle mafie che ripuliscono il denaro sporco nel settore immobiliare e nelle banche occidentali e arabe, a gruppi stranieri che giorno dopo giorno esigono il pagamento di un dazio infinito, il cui peso ha avuto origine nella guerra del 1991-1995.

 

Bosnia Express è il viaggio in un Paese deragliato, con un ritardo strutturale di quarant’anni, ridotto economicamente e culturalmente in ginocchio e squassato dai nazionalismi e dalle contrapposizioni di credo, ma ciò nonostante capace di destare molti appetiti. E di sorprendere.

 

“Luca Leone parla di dinamiche e di giochi di potere in cui tutti i bosniaci sono costretti a vivere. Descrive Sarajevo utilizzando vividi flash esplicativi. Illustra il panorama religioso e gli interessi che sottostanno alla (ri)costruzione dei luoghi di culto e non solo. Parla sia di interessi economici e di investimenti internazionali sia delle risorse naturali bosniache. Descrive le condizioni lavorative lecite e illecite come anche le condizioni e i tempi della giustizia…”. (Sabina Langer)

 

“Luca Leone non ci consegna un libro, ci dà uno schiaffo. Lui che bosniaco non è ha il candore di indignarsi ancora davanti alle fosse comuni terziarie di Srebrenica, di arrabbiarsi per le scorie tossiche colate a picco dai francesi nel lago di Buško, di commuoversi davanti alla splendida natura bosniaca, anche se ancora da sminare e forse solo per questo non contaminata, appiattita sotto una coltre di malta, strappata per far largo a torri di hotel”. (Francesco De Filippo)

 

“L’espressione o lo stato d’animo di Luca Leone è quello del disinganno, della disillusione nei confronti di un Paese che ha girato le spalle a se stesso, in un post-conflitto nel quale denaro, successo e crimine hanno rapidamente preso il posto della giustizia, della verità e della solidarietà”. (Riccardo Noury)

 

“Vi consiglio di leggere questo libro, perché parla di un Paese speciale, la Bosnia Erzegovina, ed è scritto da una persona speciale”. (Enisa Bukvić)

 

Con il patrocinio di Amnesty International, Ipsia di Milano, Adl-Zavidovici, Associazione per i popoli minacciati, Adottando, Fondazione Alexander Langer, Molisesorriso.


Collana: Collana Orienti
Titolo: BOSNIA EXPRESS Politica, religione, nazionalismo e povertà in quel che resta della Porta d'Oriente
Autore: Luca Leone
Caratteristiche:
Pagine: 160
Prezzo: euro 6.49
Isbn: 9788897016526
Anno di pubblicazione: 2010 Terza edizione aggiornata


Scarica la scheda del libro

Scarica la prefazione del libro


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:

Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
22/6/17Brammertz incalza Belgrado e Banja Luka: “Riconoscete ufficialmente il genocidio di Srebrenica”
22/6/17"Diario da Sarajevo", appuntamento a Cagliari
21/6/17Il Tribunale de L’Aja, la Memoria e migliaia di criminali a piede libero
21/6/17"Il Paese che non c'è", il progetto editoriale di Simona Silvestri dedicato alla Bosnia
20/6/17Parliamo di rifugiati questa sera a Fabriano
19/6/1720 giugno, Giornata mondiale del rifugiato
18/6/17Višegrad, 18 giugno 1992: la Drina cambia colore
16/6/17Fine settimana di incontri, cultura e integrazione con Ritmi e danze dal mondo
16/6/17"I dannati" oggi sul Venerdì di Repubblica
16/6/17"Diario da Sarajevo", due incontri tra oggi e domani
15/6/17"Oro Azzurro", presentazione questa sera a Rivarolo Mantovano
14/6/17"Il Paese che non c'è", un nuovo progetto di produzione dal basso
14/6/17Il podcast dell'intervista a Luca Leone alla RSI
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Tutti ai fornelli
2Il prefisso di Dio
3Il suono e l’invisibile
4Cantieri
5Sarajevo, mon amour
6Babel Hotel
7Il sogno dell’eterna giovinezza
8Fare e leggere e-book
9Torniamo alla Costituzione!
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy