Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
NAPOLI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE

NAPOLI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Vita quotidiana sotto le occupazioni dei Nazisti e degli Alleati

Autore: Camillo Albanese
   
Prezzo: Euro 15.00 12.90
Disponibile anche in versione ebook epub

Napoli ha pagato un duro tributo durante la seconda guerra mondiale. Dopo la ferrea occupazione Nazista, le Quattro Giornate di Napoli liberano la città dall’occupante tedesco e spianano la strada all’ingresso degli Alleati. Ne scaturisce una seconda occupazione, non meno dura della prima per la popolazione civile e in particolare per le donne, considerate dalle truppe anglo-americane una sorta di bottino di guerra. Questo libro, scritto da un grande specialista della materia, ripercorre i duri anni della guerra e dell’immediato dopoguerra a Napoli con approfondita documentazione, dovizia di particolari, ironia e un ricco corredo d’immagini.

Il libro nasce da una circostanza realmente avvenuta: nella Biblioteca Nazionale di Napoli due studenti della facoltà di Sociologia, dovendo svolgere una tesi di laurea sulla vita sociale a Napoli durante e immediatamente dopo la seconda guerra mondiale, chiedono a un vecchio docente universitario di parlare loro di quel periodo. Il professore si presta volentieri e racconta, scavando nella sua memoria. Dall’onda dei suoi ricordi nasce questo lavoro, dal quale emerge lo spaccato di vita quotidiana di una famiglia borghese alle prese con la guerra, le privazioni, la borsa nera, i bombardamenti, lo sfollamento, il ritorno in una Napoli milionaria.

Napoli fu tra le città più martoriate: durante la guerra subì oltre cento bombardamenti, dal 1° novembre 1940 al 14 maggio 1944, 234.420 vani furono distrutti e contò decine di migliaia tra morti e feriti. Con l’arrivo delle truppe alleate si pensò che ormai le sofferenze fossero finite e invece i bombardamenti continuarono da parte dei tedeschi. Quindi si aprì un lungo e più drammatico capitolo, durante il quale si è assistito a un pauroso disfacimento sociale. Napoli non era stata solo liberata, ma anche occupata con conseguente violenza e degrado: una violenza fatta di grassazioni, ruberie, rappresaglie e ricatti; un degrado fatto di prostituzione, di mercato nero e di dilagante lassismo.


Collana: Collana GrandAngolo
Titolo: NAPOLI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE Vita quotidiana sotto le occupazioni dei Nazisti e degli Alleati
Autore: Camillo Albanese
Caratteristiche: Formato cm 14,5x21,5, brossura filo refe, copertina plastificata a colori
Pagine: 201
Prezzo: euro 12.90
Isbn: 9788868610234
Anno di pubblicazione: 2014


Scarica la scheda del libro

Scarica l’introduzione del libro


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:
Le donne della Resistenza
La trasmissione della memoria nel racconto dei figli e delle figlie delle partigiane
Nola, cronaca dall'eccidio
La rappresaglia nazista dell’11 settembre 1943, la tragedia di due giovani sposi
In bicicletta lungo la Linea Gotica
Sui sentieri della seconda guerra mondiale con la Staffetta della Memoria
Il Partigiano di Piazza dei Martiri
Storia del siciliano che combatté i nazisti e finì appeso a un lampione
 
 
Ribelli!
Gli ultimi partigiani raccontano la Resistenza. Di ieri e di oggi
Alias MM
Prefazione di Rocco Papaleo. Postfazione di Gianni Pittella
Il bosco dopo il mare
Partigiani italiani in Jugoslavia, 1943-1945
Los Italianos
Antifascisti nella guerra civile spagnola
 
 
Morte agli Italiani!
Il massacro di Aigues-Mortes - 1893


Leggi un po' di rassegna stampa del libro:

Città Nuova



Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
20/10/17Gli incontri di domani, 21 ottobre
20/10/1722 ottobre 1992, a Višegrad va in scena il massacro di Sjeverin
20/10/17Processo Mladić, possibile sentenza di primo grado il 22 novembre
20/10/17"Lungo la Rotta Balcanica", incontro a Staranzano (Go)
19/10/17Nuovo in libreria: "Italia.zip" di Mario Conte e Pierluigi Senatore
18/10/17"Le lune di Avel", completato il crowdfunding!
15/10/1716 ottobre, Giornata mondiale dell’alimentazione
12/10/17Gli incontri oggi
11/10/17Caporetto 1917: fu resa o battaglia?
10/10/1710 ottobre, Giornata Mondiale contro la pena di morte
10/10/17"Le lune di Avel", ancora pochi giorni per partecipare al progetto!
10/10/17Srebrenica: assolto Naser Orić, la reazione serba e serbo-bosniaca
10/10/17Gli incontri di oggi tra Prato e Modena
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Finalmente Beatrice
2Roma, la guerra dei rifiuti
3Aigues-Mortes, il massacro degli italiani
4Misteri persiani
5Carceri, lo spazio è finito
6Rictus delle verità sociali
7Chernobyl
8Il caso Duepiù
9Terre d'Oriente
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy