• img-book

    De Cataldo Giancarlo, Marchi Francesca, Saraceni Luca,

promo

Dark Soul Viaggio nel mondo invisibile

di: De Cataldo Giancarlo Marchi Francesca Saraceni Luca

Prefazione di Maurizio de Giovanni
Con un testo di Riccardo Mannelli

Lukaya e Shako, due ragazzi di strada di 13 e 15 anni, si introducono in una villetta di Kinshasa dall’aria benestante per derubarla. Nel frugare scoprono amuleti e ingredienti tipicamente usati dai guaritori-stregoni. Scoperti sul fatto dal proprietario della villa accettano la sua imposizione di ripagare il disonore di volerlo derubare mettendosi al suo servizio. I ragazzi, impauriti dai suoi poteri di guaritore-stregone, si piegano. È l’inizio dell’emancipazione dei tre personaggi.

Per i due giovani sarà l’occasione di lasciare la strada e di inserirsi, a loro modo, nel contesto socio-economico precario di Kinshasa.

Per il supposto stregone, un artista del gruppo dei pittori sociali, sarà l’occasione di fare i conti con il proprio passato e di trovare un punto di congiunzione alla sua doppia appartenenza: i valori e le eredità propri alla visione cosmologica tradizionale congolese e quelli propri all’urbanità occidentalizzata della Kinshasa contemporanea.

“La paura, si sa, mangia l’anima. Questo libro nasce dalla necessità di uno degli autori, Luca Saraceni, di andare a sfruculiare tra le nostre paure più recondite, di andare di persona a vedere e toccare tutto quello che generalmente rimuoviamo dalle nostre coscienze di bravi cittadini.
‘Ricca’ vado in Congo… – mi disse una mattina bussando al mio studio – Voglio capi’…’.
‘Non cercare di capire, cerca solo di osservare e ricordati di disegnare’, fu l’unico consiglio che gli detti. Luca evidentemente seguì il mio consiglio perché riuscì a portare a casa un’enorme quantità di suggestioni, emozioni e immagini che per un sacco di tempo seppe tenersi negli occhi e nella pancia. Ho visto e seguito per un paio di anni tutte le evoluzioni, le modifiche e gli aggiustamenti della gestazione e alla fine ho finalmente potuto godermi questa strana alchimia virale. Questo libro ti serve a ricordare che non c’è niente da capire, c’è solo da lasciarsi andare e farsi contaminare dall’incomprensibile, dal mistero dell’altro, dal diverso da te, uguale a te. Qui hai sapore colore disegno immagine racconto odore e di nuovo racconto… gli ingredienti per ogni ricetta artistica. Non lasciarti mangiare l’anima dalla paura, mangiati la paura. Buon appetito”. (Riccardo Mannelli)

“La storia che state per leggere è fatta di emozioni, e per questo non è giusto né opportuno sintetizzarne il corso; i colori che vedrete prendere forma hanno il sapore della terra, alla cui difficile maternità sono legati, e le forme sinuose e rigide che distinguerete con difficoltà sono quelle di un sogno aspro. Il messaggio che ne emerge, tuttavia, è uno scossone alle nostre intorpidite e flaccide identità occidentali”. (Maurizio de Giovanni)

14,90 12,65

quantità

ISBN: 9788868611019
Collana: Collana Afriche
Caratteristiche: Formato A4, copertina a colori su carta patinata opaca, interno a colori su carta patinata opaca, filo refe
Anno di pubblicazione: 2015
Numero di pagine: 112 a colori su carta patinata
Scarica la Scheda del libro
Scarica la Prefazione del libro
Autori: De Cataldo Giancarlo Marchi Francesca Saraceni Luca