Scotti Giacomo

Giacomo Scotti, nato a Saviano (Napoli) nel 1928, spostatosi in Istria nel 1947, vagabondo come giornalista nei Balcani da settant’anni, ha dedicato la sua vita anche e soprattutto alla letteratura. Poeta, narratore, favolista, saggista e storico, ha pubblicato finora 180 opere in italiano e croato-serbo, alcune tradotte in una ventina di lingue. Con antologie e traduzioni di singoli poeti e romanzieri ha contribuito alla divulgazione della letteratura italiana nell’ex Jugoslavia e di quella dei popoli balcanici in Italia. Per la sua opera gli sono stati assegnati diversi premi e l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine della Stella della Solidarietà Italiana. Per Infinito edizioni ha pubblicato Il bosco dopo il mare (2009) e Matvejević e io, due marinai (2017). Nel campo della favolistica questo libro si aggiunge ai venti già finora pubblicati dall’autore a cominciare dal 1967.


Libri di Scotti Giacomo