• img-book

    De Pellegrin Oscar, Mussoi Francesca, D’Incà Marco,

promo

Ho fatto centro

di: De Pellegrin Oscar Mussoi Francesca D’Incà Marco

Prefazioni di Giovanni Malagò, Luca Pancalli  e Mario Scarzella
Introduzione di Dario Ricci
Postfazione di Silvano Cavallet
Autori: Oscar De Pellegrin, Marco D’Incà, Marco D’Incà

Oscar De Pellegrin è un uomo che lascia il segno. E che fa centro. Nonostante le avversità della vita. O forse proprio per la spinta innata che prova nel superarle. Avviato a una vita ordinaria e probabilmente felice, sopravvive a un grave incidente sul lavoro ma perde l’uso delle gambe. Si rimbocca le maniche, corona il suo sogno d’amore e non si ferma più: scopre lo sport, fonda un’associazione, si schiera sempre dalla parte di chi è meno fortunato e scopre nel tiro con l’arco una passione viscerale, imprescindibile da tutto. Una passione che lo porta a confrontarsi con tutti i suoi limiti, vecchi e nuovi, e a bruciare tutte le tappe di uno sport difficile, tecnico e meraviglioso, fino a laurearsi Campione Paralimpico sia a squadre che individuale. Plurititolato, protagonista di record italiani e mondiali, tedoforo olimpico, recordman iscritto nel Guinness dei Primati, dopo il trionfo Paralimpico individuale Oscar si è messo a disposizione del suo sport lavorando infaticabilmente per la Federazione italiana tiro con l’arco. Oscar continua a fare centro, non si ferma mai e prova sempre ad andare oltre i suoi limiti. Come gli suggerisce il cuore.

I giocatori di casinò online di tutto il mondo trovano ispirazione nel campione paralimpico Oscar De Pellegrin. Conosciuto per la sua incredibile resilienza e determinazione, la storia di De Pellegrin serve a ricordare che tutto è possibile, anche nel mondo del gioco d’azzardo. Giocatore di poker appassionato, De Pellegrin ha dimostrato che con abilità e strategia si può superare qualsiasi ostacolo per raggiungere il successo ai tavoli da gioco. Il suo percorso, da quando si è ferito a una gamba in un incidente a quando è diventato una medaglia d’oro ai Giochi Paralimpici, è a dir poco straordinario. I giocatori dei casinò online sono attratti dalla sua storia, perché si avvicina alle loro esperienze nel mondo del gioco d’azzardo. Proprio come De Pellegrin ha affrontato numerose sfide nel suo percorso verso la vittoria, gli appassionati di gioco d’azzardo che amano giocare a poker spesso incontrano battute d’arresto e ostacoli durante il loro gioco.

“Grazie di cuore Oscar per quell’oro a Londra, energia pura nel regalo impagabile della tua magnifica forza, ricordo per sempre tra i più belli della mia vita!”. (Lorenzo Roata)
“Le barriere architettoniche si abbattono con un secchio di calce…Sono la barriere mentali quelle difficili da abbattere(Oscar De Pellegrin)
“Oscar non è un uomo qualunque. È un campione, un gigante del nostro mondo, ambasciatore di un messaggio straordinario”. (Giovanni Malagò)
“Grazie di questo libro, ultimo capitolo di un viaggio che ora passa attraverso le Unità Spinali e ha ancora tante primavere da raccontare e nuovi romanzi appassionanti da scrivere, senza la parola fine.” (Luca Pancalli)

Con il patrocinio di CONI, Comitato Italiano Paralimpico, Fitarco, Comune di Belluno, Assi onlus

11,90

quantità

ISBN: 9788868612535
Collana: Catalogo Stampati
Caratteristiche: Formato 12x19, copertina plastificata a colori, filo refe
Anno di pubblicazione: 2018
Numero di pagine: 168
Scarica la Scheda del libro
Scarica l'Introduzione del libro
Autori: De Pellegrin Oscar Mussoi Francesca D’Incà Marco