promo

I dimenticati Coloro che non sono ripartiti dopo la pandemia

di: Noury Riccardo Leone Luca

Con testi di (in ordine alfabetico):
Daniela Chieffo
Luigi Ciatti
Gessica Costanzo
Anna Dalle Molle
Marco Damilano
Lucia De Marchi
Monica Di Sisto
Alessandro Forlani
Letizia Giangualano
Salvatore Giuffrida
Mario Marazziti
Federica Moriconi
Fabrizio Nurra
Marco Omizzolo
Mauro Palma
Veronica Pivetti
Gianni Rufini
Gianfranco Schiavone
Antonio Schizzerotto
Ilaria Sotis
Carlo Stasolla
(Curatori: Riccardo Noury e Luca Leone)

L’uscita dal lockdown, ovvero dalla fase della quarantena e del confinamento, è riassumibile in una parola-chiave: ripartenza. La produzione è ripartita, gli spostamenti sono ripartiti, gli eventi pubblici sono ripartiti, e così gli assembramenti di persone, l’inquinamento e altre conseguenze dell’azione umana. Ma per molte persone, che già erano in condizione di grande vulnerabilità, si è trattato di una falsa ripartenza: i minori, i poveri, le persone con disabilità, quelle private della libertà personale, chi deve vivere per strada, le donne di fronte a un mercato del lavoro discriminatorio. E poi nella ripartenza restano oscurate alcune domande: che ne sarà dei diritti, del lavoro, della giustizia?

“Scommettere sui diritti dei laterali, i marginali, i più deboli che non hanno voce, difesa o lobby, significa ricominciare a tessere un filo, rendere più forte la società, in nome di tutti”. (Marco Damilano)

Con il patrocinio di Amnesty International.

12,00 11,40

quantità

ISBN: 9788868614867
Collana: Collana iSaggi
Anno di pubblicazione: 2020
Numero di pagine: 128
Scarica la Scheda del libro
Scarica l'Introduzione del libro
Autori: Noury Riccardo Leone Luca