• img-book

    Resta Silvia

promo

La bomba di Firenze Fantacronaca delle stragi del ‘93

di: Resta Silvia

Prefazione di Alfonso Sabella
(Autrice: Silvia Resta)

Firenze, via dei Georgofili, notte fra il 26 e il 27 maggio 1993.
Un Fiorino imbottito di esplosivo distrugge la torre de’ Pulci, danneggia il mu­seo degli Uffizi e uccide cinque persone, tra cui la piccola Nadia, di appena 9 anni. I feriti sono una cinquantina.
Con la bomba di via dei Georgofili l’organizzazione mafiosa Cosa Nostra, ri­tenuta processualmente responsabile dell’attentato, sconfina per la prima volta dall’isola siciliana e porta la sua offensiva terroristica nel cuore del continente, inaugurando una stagione del tritolo durata mesi che ha rischiato di mettere in ginocchio il Paese. Una stagione torbida e insanguinata su cui troppo presto è calato il sipario del silenzio.
Ma fu solo mafia? Chi suggerì gli obiettivi?
E a chi servirono quelle bombe?
Questo libro suggerisce una risposta: del tutto fantastica, quasi surreale. Forse addirittura onirica. Ma non per questo impossibile…

 

11,40

quantità

ISBN: 9788889602690
Collana: Catalogo Stampati
Caratteristiche: Formato cm 15x21, copertina plastificata a colori, filo refe
Anno di pubblicazione: 2009
Numero di pagine: 144
Scarica la Scheda del libro
Scarica la Prefazione del libro
Autori: Resta Silvia