• img-book

    Venturi Cristiana, Savio Federica,

promo

La pallina faganella

di: Venturi Cristiana Savio Federica

Postfazione di Rossana Rebellato
(Autrici: Cristiana Venturi, Federica Savio)

La pallina faganella prende vita in un asilo sorprendendo la maestra e i suoi alunni. Sopra i sassi sassolosi del giardino, i bambini e l’insegnante riusciranno a immergersi nel gioco di finzione, creando un’intesa capace prima di accogliere, poi di nutrire l’immaginazione, facendo persino dimenticare alla piccola Nina la nostalgia di casa.

La maestra Rosa crede fortemente nel pensiero magico, necessario per alimentare i sogni dei bambini che così, da grandi, potranno diventare adulti capaci di collaborare, di guardare al di là delle difficoltà che incontreranno e cercare assieme soluzioni creative per risolvere i problemi che dovranno imparare ad affrontare. I sogni, allora, saranno traguardi e opportunità per la realizzazione di una vita piena, ricca, felice.

In questo libro le parole servono a dare la direzione a una storia che sviluppa i dettagli possibili e impossibili nelle illustrazioni, nelle sfumature dei colori, nell’essenzialità dei volti lasciati liberi di raccontare anche ciò che non è stato scritto, così che i lettori, grandi o piccoli, abbiano più spazio per immaginare.

La storia prende spunto dal racconto Il balzo della biglia, tratto dal libro Tra la passiflora e il nespolo. Racconti da un asilo.

“Non sarà che rubando oggi il pensiero magico al bambino sottraiamo le energie che un giorno gli serviranno per nutrire i sogni? I suoi sogni di adolescente, giovane, adulto. Quei sogni che potranno poi tramutarsi in traguardi regalandogli una vita piena, ricca, felice”. (Rossana Rebellato)

8,55

quantità

ISBN: 9788868615697
Collana: Collane Pedagogia/ilMenestrello
Caratteristiche: Formato cm. 15x21, copertina a colori plastificata opaca, interno a colori,, filo refe
Anno di pubblicazione: 2021
Numero di pagine: 64 a colori su carta patinata
Scarica la Scheda del libro
Scarica la Prefazione del libro
Autori: Venturi Cristiana Savio Federica