• img-book

    Rizzi Damiano, Zaurrini Massimo,

promo

Savané. Bambine soldato in Costa d’Avorio

di: Rizzi Damiano Zaurrini Massimo

Prefazione di Giulio Albanese

Savané. Bambine soldato in Costa d’Avorio è il primo testo in Italia che affronta il tema delle bambine soldato e, al contempo, la complessa crisi politica ivoriana. Nasce da un blog tenuto durante una missione umanitaria di Soleterre Onlus da Damiano Rizzi  e Mauro Corinti e grazie al lavoro giornalistico e storico di Massimo Zaurrini.
Nel lungo conflitto in Costa d’Avorio, oltre 20.000 bambine soldato sono state costrette a imparare il mestiere delle armi. I loro occhi non conoscono lo stupore dell’infanzia. Hanno dato e subìto violenza; sono state costrette a vendere il loro corpo e si sono ritrovate presto con figli che non potevano tenere e che a volte sono finiti nelle fosse comuni. Qualcuna è impazzita, e ora gioca con una corda per calpestare il filo maledetto che ha legato la sua giovane anima alla follia della guerra. Savané è il nome di una ex bambina soldato. Nel libro sono contenute 5 storie di altre Savané che hanno dovuto rinunciare all’infanzia.
Quella dei bambini/bambine soldato è una questione che deve essere affrontata globalmente, nella consapevolezza che la comunità internazionale non può rimanere alla finestra a guardare… Nel caso della Costa d’Avorio, la Francia in primis (dalla prefazione di padre Giulio Albanese).

7,90 6,70

quantità

ISBN: 8889602171
Collana: Collana iSaggi
Caratteristiche: Formato cm 15x21, copertina plastificata a colori, filo refe
Anno di pubblicazione: 2007
Numero di pagine: 96
Scarica la Scheda del libro
Scarica la Prefazione del libro
Autori: Rizzi Damiano Zaurrini Massimo