“Confine invisibile”, incontro domani a Ronchi dei Legionari
On Settembre 7, 2021 | 0 Comments

07/09/2021. Fino alla sua caduta (9 novembre 1989), il Muro ha rappresentato la divisione in due di Berlino ma anche il confine visibile fra due ideologie, due concezioni di società, due mondi. Berlino Ovest affacciata su un Occidente libero, Berlino Est intrappolata nel socialismo reale di stampo sovietico. Simbolo dell’escalation della Guerra Fredda, il Muro si prolungava attraverso recinzioni, fossati e sorveglianza armata, lungo tutto il confine fra le due Germanie nate dopo la seconda guerra mondiale. La “striscia della morte” per trent’anni ha separato i destini di intere famiglie; e lì si sono consumate storie avventurose e tragiche, tentativi di fuga riusciti e altri soffocati nel sangue. La fuga più spettacolare e incredibile dalla Germania Est avvenne in mongolfiera e vide protagoniste le famiglie Wetzel e Strelczyk. Confine invisibile, di Lucio Rizzica, ricostruisce quegli anni e racconta quella e decine di altre fughe, con un’intervista esclusiva a Günter Wetzel, protagonista di quella pazzesca evasione a bordo di un pallone aerostatico. Segnaliamo l’incontro con l’autore organizzato domani alle 21,45 a RONCHI DEI LEGIONARI (UD), nell’ambito del Festival del Giornalismo. Dialogano con l’autore Laura Silvia Battaglia, Stefania Battistini, Giovanna Botteri. Introduce e modera Luana De Francisco. La partecipazione a tutti gli eventi è libera e gratuita. La prenotazione per i singoli appuntamenti è consigliata chiamando al numero 0481 777625, su WhatsApp al 320 8143610, o via mail a info@festivaldelgiornalismoronchi.it.

Leave a reply