“Er tempo de farfalle”, i versi di Fausto Gasperini per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne
On Novembre 25, 2021 | 0 Comments

25/11/2021. La poesia, l’arte e la bellezza hanno un potere immenso, ci auguriamo che i versi del nostro autore Fausto Gasperini possano far riflettere tutti noi oggi, 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Er tempo de farfalle

Perché tutta ‘sta violenza,
indove nasce ‘sta reticenza,
è questione de rispetto,
perché ‘sto cortello
in mezzo ar petto.
Io do la vita
e te porto drento,
senza un lamento.
So’ grazia infinita
e come la Madonna
so’ nata donna.
So’ ‘na farfalla,
tu sei un moscone,
nun so’ indove te posi,
io sopra un fiore.
M’hai dato la caccia,
m’hai dato foco,
eppuro è vero,
io so mille colori
e tu sei nero,
perché ancora ‘sto mistero.
Perché ‘ste botte,
se porto la gonna corta
so’ ‘na Coccotte,
tu cor pantaloncino
solo un cojone regazzino.
Perché se lavoro uguale,
succede spesso,
che lo stipennio
non è lo stesso?
Ar posto de commanno
se perde er divario,
ma come ce so’ arrivata
e tu solo autoritario?
Nun è questione d’uguajanza
è solo questione d’ignoranza.
E la cosa che brucia
più de le streghe,
sentisse dì,
ma indove s’annata,
tutto sommato,
te la sei cercata.
E tutto questo
me costa caro,
de scarpe rosse
n’antro paro.

Leave a reply