“Il senso della sete” domani a Milano
On Dicembre 13, 2021 | 0 Comments

13/12/2021. “È necessario che l’intero sistema di relazioni tra esseri umani, tecnologia e ambiente venga ripensato, scrive Francesco Profumo nell’introduzione al libro della giornalista Fausta Speranza dal titolo Il senso della sete. L’acqua tra geopolitica, diritti, arte e spiritualità. È importante, dunque, accostare, come fa l’autrice, il messaggio dell’Enciclica Laudato si’ di papa Francesco alla disamina dei disastri ambientali, alle prospettive di una tecnologia green, ma anche al patrimonio umanistico, religioso e artistico. Tutti gli ambiti del sapere, infatti, sono chiamati a cooperare se, come sembra evidente, e il momento di sviluppare una sorta di adeguata nuova antropologia all’altezza delle nuove opportunità tecno-scientifiche. Che possa ispirare e guidare un impegno politico all’altezza delle sfide”.

Parliamo quindi di acqua, bene comune e allo stesso tempo preziosissimo, in un incontro organizzato a Milano, martedì 14 dicembre, presso la Caritas Ambrosiana, via San Bernardino 4, ore 17,30. Saluti di Luciano Gualzetti, direttore Caritas Ambrosiana.  Intervengono con l’autrice Francesco Profumo, già presidente CNR e presidente della Compagnia San Paolo, Martino Diez, docente Università Cattolica e direttore scientifico Fondazione Internazionale Oasis ed Elena Grandi, Assessora all’Ambiente e al Verde.

Leave a reply