“Il senso della sete” vince il Premio degli Ambasciatori presso la Santa Sede
On Giugno 23, 2022 | 0 Comments

23/06/2022. Annunciamo, con immenso orgoglio, che il libro della nostra autrice Fausta Speranza dal titolo Il senso della sete. L’acqua tra geopolitica, diritti, arte e spiritualità ha vinto la terza edizione del Premio letterario degli Ambasciatori presso la Santa Sede 2022. Il volume è corredato da una lettera di Papa Francesco, dalle prefazioni di Vandana Shiva e Pasquale Ferrara, dalle introduzioni di Francesco Profumo e Leonardo Becchetti, da una postfazione di Stefano Ceccanti, e da una poesia di Plinio Perilli. Il senso della sete ha superato una dura selezione e la giuria del Premio – il cui Presidente è l’Ambasciatrice Alexandra Valkenburg, Capo delegazione dell’Unione Europea presso la Santa Sede, e il Vice Presidente l’Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede Francesco Di Nitto – ha motivato il riconoscimento con queste parole: “In un momento storico contraddistinto da evidenti cambiamenti climatici e dai tanti disastri ad essi collegati, dall’aumento delle diseguaglianze sociali e dalla recrudescenza dei conflitti, il libro di Fausta Speranza analizza il legame profondo tra l’acqua e il diritto alla salute come una delle questioni sociali e geopolitiche più  urgenti a livello globale. Richiamando  nel testo l’Enciclica Laudato Sì di Papa Francesco come esempio della centralità che il tema ecologico riveste nella dottrina sociale della Chiesa, l’autrice dà ampio risalto alla dimensione spirituale, culturale ed artistica con cui nei secoli l’umanità ha guardato all’acqua come fonte di vita per eccellenza, tanto da essere considerata oggi un diritto fondamentale. Un approccio integrale che va oltre le soluzioni – per quanto promettenti – offerte dalla tecnologia e che esorta ad un ripensamento complessivo delle relazioni tra esseri umani e ambiente, come auspicato dallo stesso Santo Padre”.

La premiazione del libro vincitore si terrà a Palazzo Borromeo, sede dell’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, in una data che verrà resa nota in un secondo momento.

Leave a reply