In libreria: “Io. Benito Mussolini spiegato da sé medesimo” –
On agosto 9, 2018 | 0 Comments

09/08/2018. Benito Mussolini è stato protagonista e interprete di una pagina complessa della storia italiana. Per questo è stato letto, studiato, sviscerato da storici e studiosi, ma ai più del suo operato e del suo pensiero giunge ancora oggi un’interpretazione calata dall’alto. Ecco l’occasione per colmare una distanza. Dalle prime riottose esperienze giornalistiche all’ultima lettera alla moglie, passando per i discorsi pubblici e gli scritti più informali all’amante. Un’antologia completa per un primo vero contatto diretto con un personaggio ancora oggi drammaticamente attuale, capace di smentirsi da solo nel suo percorso di vita da giornalista e militante socialista a dittatore fascista e alleato di Adolf Hitler nell’orrore della seconda guerra mondiale.

“Il libro di Cò e Leccese risponde al tentativo di ricondurre alla realtà quanti ancora oggi potrebbero indugiare sul mito mussoliniano”. (Ugo Mancini)

Il libro:
Titolo: Io. Benito Mussolini spiegato da sé medesimo
Autori: Eric Cò e Andrea Leccese
€ 14,00 – pag. 176

Gli Autori
Eric Cò è nato nel 1977 a Brescia dove vive facendo l’insegnante di scuola secondaria superiore e il curatore di testi scolastici di discipline giuridiche ed economiche. Tra le sue numerose pubblicazioni, Berlusconi ha pochi capelli, ma in compenso… (Stampa Alternativa, 2012), Io sono razzista? Il razzismo spiegato ai miei criceti (Italian University Press, 2011).

Andrea Leccese è nato nel 1976 a San Severo, Foggia. È laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche ed Economia e Commercio. È un saggista, esperto di mafie. Nel 2009 ha vinto il Premio Nazionale “Paolo Borsellino”. Tra le sue numerose pubblicazioni, Massomafia (Castelvecchi, 2018), Maffia & Co. (Armando, 2016), Innocenti evasori (Armando, 2012), Torniamo alla Costituzione! (Infinito edizioni, 2009).

Leave a reply