La Cei pubblica un primo Report sugli abusi in Italia
On Novembre 17, 2022 | 0 Comments

17/11/2022. Il primo Report sull’attività della rete territoriale di Servizi diocesani e interdiocesani per la Tutela dei minori e delle persone vulnerabili pubblicato oggi dalla Cei, la Conferenza episcopale italiana, segnala che nel biennio 2020-2021 sono state presentate 86 denunce presso i 30 Centri di ascolto attivi sul territorio nazionale.

Le vittime sono per lo più nella fascia di età compresa tra i 10 e i 18 anni, anche se non mancano casi relativi alla fascia di età al di sotto dei 10 anni o a quella dei neomaggiorenni.

Secondo quanto rivelato da mons. Giuseppe Baturi, segretario generale della Cei, nella conferenza stampa di oggi e riportato dall’agenzia Ansa negli ultimi venti anni sono 613 i fascicoli aperti nella sede della Congregazione per la Dottrina della Fede trasmessi dall’Italia.

La pubblicazione del Report di oggi rappresenta un passo storico nella politica di intransigenza della Chiesa nei confronti della pedofilia e sarà oggetto, si apprende, di una prossima e approfondita ricerca.

Su questo tema segnaliamo il volume attualissimo dell’avvocato Marco Scarpati dal titolo La posizione del missionario e altre storie vere di bambini, dove il fenomeno viene raccontato attraverso tante testimonianze di bambine e bambini vittime di violenze e abusi in Italia e nel mondo.

Leave a reply