“Trieste, 1974”, incontro domani con l’autore a Trieste
On Settembre 8, 2022 | 0 Comments

08/09/2022. “Lunga una cinquantina di metri, inconfondibile, con lo scafo bicolore bianco e blu e un comignolo giallo ocra che spuntava sopra il castelletto, la motonave Dionea passava ogni domenica davanti alle spiagge della Riviera. Nel suo viaggio di andata, i bagnanti che erano già in spiaggia la salutavano con gioia. Il suo rientro, nel tardo pomeriggio, suscitava invece una certa malinconia: quel suo secondo e ultimo passaggio col sole già basso segnava anche la fine della giornata di mare e preannunciava l’inizio di una nuova settimana di lavoro. Assai contenti, per contro, erano i bambini e i ragazzini, perché il passaggio della Dionea provocava una serie di onde lunghe che venivano a infrangersi sulla spiaggia; i giovanissimi, allora, correvano a godersi quell’ultimo bagno della giornata tuffandosi nel mare agitato…”

Con questo brano, tratto da Trieste, 1974, romanzo storico del nostro autore Massimiliano Stefani che ha un po’ il sapore della fine dell’estate torniamo alla Trieste degli anni Settanta, città percorsa dalle inquietudini e dalle tensioni politiche dell’epoca, mentre l’intera Italia è sconvolta da sanguinosi attentati, come quello al treno Italicus.

Segnaliamo l’incontro con l’autore organizzato venerdì 9 settembre a TRIESTE, presso l’Antico Caffè San Marco, via Cesare Battisti 18, ore 18,00. Dialoga con l’autore Gianluca Paciucci.

Leave a reply