Un ricordo di Miroslav Krleža
On Dicembre 27, 2021 | 0 Comments

27/12/2021. Il 29 dicembre 1981 si spegneva a Zagabria, a 88 anni, Miroslav Krleža, romanziere, poeta, drammaturgo, saggista, critico letterario ed enciclopedista del cui amplissimo e difficilmente maneggiabile patrimonio culturale siamo tutti debitori, una delle figure di maggior rilievo della cultura jugoslava, un autentico patriarca della cultura croata, nonché uno dei massimi rappresentanti della letteratura europea del Novecento. Vogliamo ricordarlo oggi grazie al preziosissimo lavoro di biografia realizzato dal nostro autore Silvio Ziliotto sfociato nel libro dal titolo La sentinella del piccolo popolo. Storia di Miroslav Krleža, l’uomo che visse sette vite, impregnato come sottolinea Silvio Ferrari nella prefazione al volume dal desiderio “di restituire – col sano senso del limite – la portata complessiva dello scrittore croato e ripercorrere le fasi creative e le stagioni narrative e poetiche, con una logica tutta contemporanea che guarda, ovviamente, con salutare distacco alla preponderante ideologia di tanta parte dell’opera krležiana e ne valorizza, proprio per questo, il ruolo insostituibile di modernizzatore sovversivo della società croata durante l’agonia degli Asburgo, di rivoluzionario jugoslavo e di primo sistematore enciclopedico di tanta cultura proveniente dalla storia degli slavi del sud”.

Leave a reply