Verso i Mondiali di Svezia tifando Sofia Goggia e sfogliando “Oro Bianco”
On febbraio 1, 2019 | 0 Comments

01/02/2019. Conto alla rovescia agli sgoccioli per i Campionati del mondo di sci alpino, che si svolgeranno ad Aare, in Svezia, dal 4 al 17 febbraio, e che mettono in palio 11 titoli nelle cinque discipline individuali, maschili e femminili, più la gara a squadre. La squadra azzurra, composta da 10 uomini e 9 donne, ha tutte le carte in regola per ben figurare e per poter riscattare la deludente prestazione di due anni fa quando l’Italia concluse con una sola medaglia, il bronzo di Sofia Goggia in gigante.

E proprio la campionessa olimpica (il cui trionfo nella discesa libera di PyeongChang 2018 campeggia sulla copertina di Oro Bianco, il volume a quattro mani dei giornalisti sportivi Gianmario Bonzi e Dario Ricci dedicato a tutte le medaglie d’oro olimpiche invernali conquistate dall’Italia), tra le favorite in discesa e in superG, sarà una delle atlete più attese dopo i due secondi posti a Garmisch conquistati dopo il rientro dall’infortunio. Altra stella della spedizione azzurra è l’altoatesino Dominik Paris, che ha vinto già un argento iridato in discesa a Schladming 2013 e che in Svezia cerca un successo per coronare una carriera impreziosita dai tre trionfi sulla leggendaria “Streif” di Kitzbuhel. Grande attesa anche per Christof Innerhofer che può regalare sorprese in discesa e SuperG e per Federica Brignone, una candidata al podio nel gigante ma che potrebbe non essere al top dopo la caduta di Garmisch. Tra le tante stelle presenti, riflettori puntati sul norvegese Svindal e l’americana Vonn, campioni plurititolati che proprio sulle piste svedesi saranno al passo d’addio delle loro straordinarie carriere.

Ecco la lista ufficiale dei convocati: negli uomini sono presenti Luca De Aliprandini, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Dominik Paris, Giuliano Razzoli, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer.

Le nove donne sono: Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nicol Delago, Lara Della Mea, Sofia Goggia, Nadia Fanchini, Francesca Marsaglia.

Leave a reply