• img-book

    Buemi Marco

promo

Sudafrica in bianco e nero

di: Buemi Marco

Introduzione di Giulio Albanese
Con un’intervista all’ambasciatore sudafricano Thenjiwe Ethel Mtintso
Autore: Marco Buemi

Il Sudafrica è l’emblema del riscatto di popoli e culture ancestrali che hanno sperimentato – ahimé, in tempi non lontani – ogni genere di angherie e malversazioni in nome dell’odio razzista. Ebbene, questo Paese potrebbe davvero essere un autentico “paradiso terrestre” – in effetti questo indicano le guide turistiche – se non fosse ancora ostaggio del suo passato coloniale. (Padre Giulio Albanese)

Quando ho cominciato a comprendere meglio il significato delle parole apartheid, sfruttamento e discriminazione, è nata in me una reazione di rigetto verso qualunque sistema che discrimini per il colore della pelle, il sesso o altro… Era qualcosa che doveva essere combattuto. Il mio coinvolgimento nella lotta non è stata una coincidenza, non avevo scelta: il sistema doveva essere cambiato. (Thenjiwe Ethel Mtintso)

Che cosa è diventato il Sudafrica, due decenni dopo la fine dell’apartheid?
Questo libro fatto di testi asciutti ed essenziali e splendide foto in bianco e nero dipinge un ritratto unico del Paese africano, primo nella storia del continente a organizzare un campionato del mondo di calcio (giugno 2010), ponendo il focus su tematiche come la società, la sicurezza, la coesistenza etnica, il cinema, la musica, i ghetti, lo sport.

Il Sudafrica racchiuso nelle pagine di questo libro è il Paese visto attraverso gli occhi e l’animo di un fotoreporter che ha saputo cogliere nei volti le parole non dette, le lotte da portare avanti, le speranze ancora da realizzare. (Nicola Zingaretti)

15,00 12,75

quantità

ISBN: 9788889602713
Collana: Collana GrandAngolo
Caratteristiche: Formato cm 20x20, copertina plastificata a colori, filo refe
Anno di pubblicazione: 2010
Numero di pagine: 144
Scarica la Scheda del libro
Scarica l'Introduzione del libro
Autori: Buemi Marco