Il senso della sete – e-book L’acqua tra geopolitica, diritti, arte e spiritualità

di: Speranza Fausta

Lettera all’autrice di Papa Francesco
Prefazioni di Vandana Shiva e Pasquale Ferrara
Introduzioni di Francesco Profumo e Leonardo Becchetti
Postfazione di Stefano Ceccanti
Con una poesia di Plinio Perilli
(Autrice: Fausta Speranza)

“Coltivare e custodire il Creato è un’indicazione di Dio data non solo all’inizio della storia (cfr Gen 2.15), ma a ciascuno di noi, per far crescere il mondo con responsabilità, trasformarlo perché sia un luogo abitabile per tutti”. (Papa Francesco)

Il legame profondo tra l’acqua e il diritto alla salute è una tra le questioni sociali e geopolitiche più urgenti inerenti alla più essenziale delle risorse. In un’epoca segnata dai disastri ambientali legati ai cambiamenti climatici e dal consumo umano eccessivo delle risorse del pianeta, l’acqua è l’emblema di quell’equilibrio naturale che gli esseri umani non possono continuare ad alterare senza annientare se stessi.

Alla denuncia di tematiche improrogabili, come il diritto di accesso all’acqua potabile sempre meno scontato, o la siccità, causa di conflitti e flussi migratori, si accompagna l’analisi della dimensione spirituale, culturale e artistica con cui nei secoli l’uomo ha guardato all’elemento naturale fonte di vita per eccellenza. Il grido degli scienziati, infatti, aspetta di essere rilanciato da un potente sussulto di consapevolezza etica. Per non dimenticare che, come dice il filosofo e antropologo Loren Eiseley, “se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua”.

“Per evitare futuri disastri dobbiamo ascoltare le nostre montagne e i nostri fiumi: capirne la fragilità ecologica e nutrirci della loro vitalità spirituale”. (Vandana Shiva)
“Una sovranità idrica integrata è una sovranità responsabile, non solo verso i cittadini, ma nei riguardi delle persone concrete e dei loro bisogni, e soprattutto nei riguardi delle generazioni future”. (Pasquale Ferrara)
“L’acqua, che in questo libro viene presa a simbolo dell’intera questione ambientale, pone interrogativi decisivi in questa nostra era tecnologicamente tanto potente quanto ambigua”. (Francesco Profumo)
“L’acqua è un bene essenziale per la vita del pianeta. La sfida della sostenibilità ambientale del nostro sviluppo oggi mette a rischio la sua effettiva disponibilità nelle quantità minime necessarie per condurre una vita decente per tutti gli abitanti del pianeta”. (Leonardo Becchetti)
“L’acqua assume una dimensione fondamentale per i diritti fondamentali di ogni persona”. (Stefano Ceccanti)


6,99

quantità

ISBN: 9788868615222
Collana: E-book e audiolibri
Caratteristiche: Formato cm. 14,5x21,5, copertina a colori plastificata opaca con bandelle, filo refe
Anno di pubblicazione: 2021
Numero di pagine: 256
Scarica la Scheda del libro
Scarica la Prefazione del libro
Autori: Speranza Fausta